Corso per imparare a gestire un progetto digitale.

La figura dell’account in un’agenzia di comunicazione digitale è fondamentale e presuppone ottime capacità di relazione e project management, oltre che una competenza multidisciplinare da tenere in costante aggiornamento. È un ruolo complesso che richiede anche una buona dose di empatia e capacità di ascolto e gestione psicologica. L’account è l’angelo custode del cliente, il suo “personal problem solver” e consulente universale e il demone guardiano della produzione, cui deve saper trasferire indicazioni progettuali chiare, motivazione e obiettivi, spesso parlando a figure professionali diverse: copy, art, videomaker, sviluppatori, PR e “creativi” di ogni disciplina. Il perfetto account raccoglie e trasferisce brief. Contratta e controlla budget. Vigila su qualità e tempi di lavoro. Propone. Risolve. Sorride e ringhia. Senza farsi atterrire o travolgere dallo stress (suo e altrui).

Obiettivi

Lo scopo di questo workshop è quello di trasferire, attraverso un approccio formativo non convenzionale, le regole fondamentali della figura professionale dell’account cioè chi, nelle agenzie di comunicazione, svolge il ruolo (fondamentale) d’interfaccia tra il cliente e il team. L’account è un consulente, un esperto di comunicazione, un project manager. Deve saper proporre e gestire i budget, seguire e curare tutte le fasi di sviluppo di un progetto (dalla presentazione di una business idea alla delivery finale), coordinare e armonizzare tutte le figure coinvolte. Questo corso permette di imparare a gestire al meglio la relazione col cliente e il team di lavoro.

Programma

Il programma prevede 6 moduli formativi di due ore ciascuno. Nel dettaglio: 1. You’ve got a friend… (Rassicurare, proporre, pianificare, gestire e risolvere: i cinque comandamenti dell’attività di un account) – 2. L’erba voglio (Come conciliare le esigenze del cliente con fattibilità, efficienza ed efficacia di un progetto) – 3. Primavera, autunno, estate, inverno (Principi spiccioli di project management) – 4. La tua ansia non sarà la mia! (Caring e gestione dello stress nella relazione day-by-day di cliente e team) – 5. Don’t panic! – (Gestione dei budget, rispetto delle deadline, coordinamento del team in presenza d’imprevisti o quando le cose vanno male). 6. If you make me smile, I’m happy (Prima, durante e dopo che il lavoro inizi: un cliente soddisfatto è un cliente fedele).

A chi si rivolge

Il workshop è rivolto a tutti gli aspiranti professionisti del settore che vogliano acquisire gli strumenti pratici per diventare un perfetto account (“ansia-free”). A chi già lavora in un’agenzia e a chi vorrebbe farlo.

Durata

Nella versione serale, il corso dura 12 ore (ed è suddiviso in 6 incontri da 2 ore ciascuno).